VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Uno sguardo al domani, da costruire oggi. Comiciamo a raccogliere informazioni, opinioni e idee, cercando di capire quello che succede e se possibile contribuire a definire i contorni della moto che verra'.
Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2606
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da angelofarina » lun 16 set, 2019 9:46 am

Forse ricordate le discussioni "2t vs 4T" di qualche anno fà, in cui preconizzavo l'avvento di una nuova generazione di motori 2T, in grado di risolvere tutti i problemi tradizionali (necessità di fare miscela, emissioni inquinanti, consumo, etc.), mantenendone i vantaggi (bassa manutenzione, peso contenuto, elevata potenza specifica, bassi costi di riparazione).
La soluzione ovviamente è nell'uso di moderni sistemi di iniezione elettronica, con lubrificazione separata e valvola di scarico pure elettronica.
Tali motori erano già da tempo in uso in altri settori (motori fuoribordo Evinrude, motoslitte Skidoo), settori in cui hanno ormai completamente surclassato i motori 4T. Ma stentavano a trovare spazio nel mercato delle motociclette da fuoristrada.
Ora invece ci ha pensato KTM, con il nuovo motore TPI:

Immagine

Qui maggiori info:

https://www.ktm.com/it/enduro/250-exc-t ... -e-scarico

Che ne pensate?

ivan6106
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 19 gen, 2012 11:33 pm
Località: ascoli piceno

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da ivan6106 » lun 16 set, 2019 11:15 am

se è il motore uscito l'anno scorso, un mio amico l'ha comprata nuova e va alla grande

Avatar utente
Misso
Messaggi: 1689
Iscritto il: gio 03 dic, 2009 1:49 pm
Località: Parma --- BetaAlpenstein250, ApriliaPegasoTrail660

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da Misso » lun 16 set, 2019 4:25 pm

Il motore è interessante, ma il problema è sempre cosa ci costruiscono intorno.
Venerdì scorso sono andato con la mia Pegaso a fare i 130 km della Via del sale a Limone Piemonte. Nel giro abbiamo incontrato poche moto: mezza dozzina di maxi (credo tutte KTM 1090R o Ducati multistrada), una decina di enduro pure (Beta e KTM), una freeride 250 2t, una Honda Easy 230, un vecchio DRZ ed almeno due dozzine di endurone giapponesi anni '80/90... Non sto a dirvi le decine di MTB elettriche che c'erano lungo tutto il percorso. Insomma sembra che le case costruttrici continuino a ignorare la fame di vere "dual", in attesa che il mercato della moto off crolli definitivamente, soppiantato dalle e-bike. :notme:

P.S. l'altra nota dolente era l'età media dei motociclisti: il 99% probabilmente era cresciuto a pane e "Carosello"... :shock: :oldwiseman:

El Gatòz
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 14 ago, 2019 12:44 pm

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da El Gatòz » mar 17 set, 2019 9:49 am

C'è anche da dire che una volta con la moto da off potevi girare per monti, ma anche portare la ragazza al bar...adesso per monti ci sono sempre più divieti e con le nuove normative europee la ragazza non puoi più caricarla nemmeno su una Beta Alp :dunno:
Il mercato dell' off oggi è per quelli che fanno gare... e per qualche vecchio dinosauro che resiste...
I malgari e boscaioli per lavoro usano ancora le trial anni '80...
E per il resto, finché dura, via di bici elettrica...

Il motore di cui sopra ha un sistema di iniezione nuovo o è la stessa iniezione montata già questo anno da KTM?

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2606
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da angelofarina » mar 17 set, 2019 12:25 pm

Dicono che è una evoluzione del precedente motore ad iniezione, che riduce consumi ed inquinamento...
Sembra che finalmente il 2T possa prendersi una sonora rivincita.
Tuttavia KTM anzichè montare questo nuovo motore 2T ad iniezione sulla Freeride ha preferito un fiacchissimo 250 4T da soli 20 Cv.
Ancora la dual del futuro non si vede...
E nel frattempo vai di giapponesi anni '80, anche io ne ho tre (Yamaha) ed io ed i miei figli ce le godiamo alla grande.

El Gatòz
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 14 ago, 2019 12:44 pm

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da El Gatòz » mer 18 set, 2019 6:56 pm

Angelo, pensa che ho avuto la vecchia Freeride 250 2t e penso sia stata la peggiore moto mai avuta: scarburata e rumorosa oltre misura.
Però l'idea non era male: vedere risolti questi difetti sarebbe interessante perché la ciclistica della Freeride aveva il suo perché...
A parte questo, credo che in una vera dual ci siano più cose. Ad esempio sulla Xtrainer che tra un po'porterò a casa ci sono varie misure di gomme omologate (da enduro, da cross e da trial, in più pure delle 17 da supermotard), c'è la possibilità di trasportare il passeggero, c'è la possibilità di andare al distributore direttamente facendo benzina perché ha il miscelatore. Poi io l'ho provata solo brevemente e di certo non è una dual, non sono neanche un patito del motore 2t a dire il vero, ma credo che le case potrebbero fare un qualche sforzo in più.
Ben vengano le nuove iniezioni, la riduzione dei consumi e dell'inquinamento, ma secondo me per dire "dual" serve anche che queste cose siano collegate al concetto di affidabilità

cristinaventuri
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 11 dic, 2016 7:04 pm
Località: Bardolino (VR)

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da cristinaventuri » gio 19 set, 2019 11:18 am

Aveva fatto molto scalpore il 2t della Ossa Explorer ad iniezione, addirittura priva di un'assistenza di una batteria. Peccato per i problemi che si diceva avesse, e che la Ossa non esista più.
Ascolto la musica col giradischi e ampli a valvole, sono antiquato.

Marco.

El Gatòz
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 14 ago, 2019 12:44 pm

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da El Gatòz » ven 20 set, 2019 10:27 am

Ossa aveva cmq una iniezione indiretta...

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2606
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da angelofarina » ven 20 set, 2019 1:16 pm

Esatto, era di fatto un miscelatore aria-benzina sul condotto di aspirazione. E richiedeva comunque di fare miscela.
Invece il nuovo motore KTM inietta la benzina (pura, non miscelata) nei travasi, e la lubrificazione del motore non la fà la miscela, ma l'olio del carter, come in un 4T. Già questo signfica una affidabilità che nessun 2T tradizionale col miscelatore ha mai avuto.
E' strano che nelle moto sia passato il binomio 4T=affidabile, quando in altri settori (motori fuoribordo, motoslitte, macchine agricole o da giardinaggio) il 2T è sempre stato considerato quello affidabile e longevo, e si preferiva il 4T, più complesso, fragile e con più manutenzione, solo perchè consumava meno ed inquinava meno.
Ora, se le nuove iniezioni dirette risolvono i problemi di inquinamento e di consumo, non vedo perchè il 2T non possa tornare alla grande anche nel settore motociclistico, con netta riduzione dei pesi, manutenzione più facile, e costi di riparazione, in caso di guasto, pure molto inferiori.
In effetti la Xtrainer è probabilmente la candidata ideale: basterebbe dotare il suo eccellente 300c di una moderna iniezione diretta e sarebbe la moto perfetta! E la lubrificazione separata toglierebbe qull'alea di rischio da sempre associata al miscelatore meccanico...

El Gatòz
Messaggi: 23
Iscritto il: mer 14 ago, 2019 12:44 pm

Re: Finalmente un 2T ad iniezione "come dico io"

Messaggio da El Gatòz » dom 22 set, 2019 10:46 am

Penso che la fama di affidabilità del 4t sia dovuta al ricordo delle gloriose xr, dr e tt, con cui si poteva correre una gara come andare in gita al mare la domenica, praticamente solo cambiando l'olio e i filtri...a km non a ore! Mentre all'epoca i 2t, parlando di cross e regolarità, erano sempre scarburati e col motore aperto ogni due per tre...

Rispondi