VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

La Multiuso di Umberto Borile

Trail, ovvero motociclette da sentiero, o dichiaratamente da motoalpinismo. Sono moto non estreme, semplici e robuste, mettono subito a loro agio anche i meno esperti grazie a potenze limitate e selle basse. Economiche e bisognose di poche cure, spesso spartane, sono sicuramente lontane dalle mode, ma vicine allo spirito di questo forum
umberto borile
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 13 gen, 2019 5:12 pm

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da umberto borile » dom 13 gen, 2019 5:21 pm

Buon giorno a tutti.
e' da un pò che non mi faccio vivo, varie traversie mi hanno tenuto lontano dai miei amici, ma ora un pò di chiarezza comincio a vederla ed allora eccomi qua.
Non posso ancora rispondere a domande che immagino vorreste farmi. State buoni ancora un pò e vi aggiornerò a breve. Da quello che so, notizie ultime,non ci dovrebbe essere,nessuno con il mio nome a Verona.
Per ora non posso dirvi di più, abbiate fede e portate ancora un po di pazienza.
Un caro saluto a tutti.
UB. quello vero. :bye:

Avatar utente
Misso
Messaggi: 1591
Iscritto il: gio 03 dic, 2009 1:49 pm
Località: Parma --- BetaAlpenstein250, ApriliaPegasoTrail660

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Misso » dom 13 gen, 2019 6:46 pm

Quarda questo Video e fatti un'opinione…! =:-0
A me, da imprenditore, basta guardare il magazzino ricambi e la "catena di montaggio" per farmi un'idea della situazione :dammit:

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 471
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da maurrox » lun 14 gen, 2019 10:14 am

Quando si dice la faccia come il :mooning:
Scorpa TY-S 180 F

umberto borile
Messaggi: 2
Iscritto il: dom 13 gen, 2019 5:12 pm

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da umberto borile » lun 14 gen, 2019 10:58 am

Ciao a tutti, non sarò a Verona, ma solo perchè ho degli impegni di lavoro che mi tengono lontano anche dal Veneto proprio in quel w.e.
Andrei a Verona a testa alta, chi deve abbassare gli occhi sono altre persone,ma si ritroveranno fra poco in tribunale a rispondere di scellerati e disonesti comportamenti.
Sto lavorando sulla mia distribuzione desmodromica, 75 mm più bassa di qualsiasi distribuzione.Ma non solo ,minori attriti,niente bilancieri e altre robe che al momento giusto si sapranno.
Per il momento è tutto, grazie per la vostra solidarietà.
P.S. La multiuso è una mia creatura, così come la MDV, e lungi dal pensarle finite, semmai nuove versioni ma il concetto rimane.
Saluti a tutti.
Umberto Borile.

Avatar utente
Rere
Messaggi: 43
Iscritto il: mer 26 ago, 2015 12:21 pm
Località: Ticino-Svizzera

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Rere » mar 15 gen, 2019 3:57 pm

Un caloroso saluto e tanti auguri sciur Umberto :toast:
Grazie per tenerci informati sui ladrones ma sopratutto sulle nuove creazioni in gestazione :#1:

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 471
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da maurrox » mar 15 gen, 2019 4:16 pm

Si, dai Umberto, pensiamo positivo e per quanto possibile, in mezzo a farabutti e ladrones, godiamoci questa vita e le nostre splendide motorette!
Quando vuoi fare un giretto in compagnia quì sui colli fai un fischio quì sul forum ... noi siamo sempre attivi e senza troppe pretese ci godiamo i nostri bei colli!
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 496
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » mar 15 gen, 2019 5:46 pm

Ciao sciur Umberto,
rifacendomi ad un altissimo esempio, Papa GP2, che disse "E se sbaglio mi corrigerete", è bello avere la correzione da te (Multiuso 1.0 vs Multiuso 2.0) :)
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
lamahd
Messaggi: 205
Iscritto il: gio 17 dic, 2015 10:07 pm
Località: Tolfa

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da lamahd » mar 15 gen, 2019 6:22 pm

BENNER ha scritto:
mar 08 gen, 2019 9:21 pm
Saluti a tutti,
pure io ho ritrovato, casualmente, il forum. Con soddisfazione devo dire. Ho la Multi #99, presa cinque anni fa con cui ho girato in tanti posti, soprattutto in estate.

Domanda per i più acculturati meccanicamente: da qualche mese l'accensione elettrica ogni tanto falla. Non è batteria, è, mi dice il meccanico locale, il relè dell'accensione, da cambiare.
C'è nessuno che sappia quale sia no le sue specifiche, senza che me lo debba far smontare per andare poi a recuperare il pezzo? Cosi da ordinarlo da qualche parte e che il meccanico me lo monti subito?

Grazie a chi potrò dirmi qualcosa, e saluti a tutti i multiusatori.
Ciao BENNER, forse mentre scrivo, l'acquisto l'hai gia fatto.. hai fatto controllare il pulsante di accensione? sicuramente si.. io avevo avuto sulla mia dei problemi analoghi ed era un problema di contatti sul tasto menzionato, stranamente (per me che non ci capisco una cippa) quando aveva il problema elettrico partiva a pedivella al primo colpo e senza sforzo!
Ciao a tutti da un ex multidotato e ben risentito al sciur Umberto! a presto.
URAL 750 Black
Ex Multiuso BORILE 230, telaio 121

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 496
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » mar 15 gen, 2019 9:31 pm

E adesso, caro el me sciur Umberto, sembra che io abbia contagiato i pochi presenti sul forum, ta seet el sciur Umberto e minga dumaa per mi. :king :

Per i non milanesi o lombardi: ed ora, caro il mio signor Umberto, sembra che io abbia contagiato i pochi presenti sul forum,sei il signor Umberto, e non solo per me.

Eddai, imparate il milanese, mi tocca lavorare doppio con voi.
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

ivan6106
Messaggi: 178
Iscritto il: gio 19 gen, 2012 11:33 pm
Località: ascoli piceno

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da ivan6106 » mer 16 gen, 2019 10:09 am

grande borile!! fagli il c..o a quei disonesti

Rispondi