six days s.pellegrino 1968

Uno sguardo alle pubblicazioni sulla moto e sulla cultura della moto
Rispondi
dario62
Messaggi: 200
Iscritto il: ven 08 feb, 2013 11:27 pm
Località: nembro valle seriana

six days s.pellegrino 1968

Messaggio da dario62 » mar 19 nov, 2013 11:41 pm

ecco il post tale e quale che ho appena scritto su motoalpinismo ma che voglio condividere anche con voi:
Mamma mia non mi sono ancora ripreso.....
oggi al lavoro arriva un collega con un mega libro dedicato alla sei giorni del 1968 ,premetto che non voglio fare pubblicita' gratuita in quanto non conosco neanche gli autori ma vi assicuro che e' bellissimo, foto d'epoca, tabelle di marcia percorsi controlli orari e molto altro.
Io all'epoca avevo 6 anni e passavo l'estate in un paesello di montagna dove ci si arrivava solo in mulattiera, ecco ho trovato una foto con la piazzetta di questo paese ed un concorrente durante un passaggio, bene, dopo 45 anni ho riconosciuto all'istante il posto (forse ho qualche malattia della vecchiaia????) ed ho avuto un colpo al cuore .
Che dire del percorso fatto con le moto dell'epoca ALLUCINANTE partivano alle 6 ed arrivo verso le 17 con giri lunghissimi, pensate partenza s.pellegrino (BG) salita a ca s. marco discesa per mulattiera fino a Morbegno perché ai tempi la strada non c'era e ritorno alla partenza passando per la val sassina.
Altra giornata passaggio al passo dei campelli con discesa in val camonica e ritorno.
Prova di velocita' sulla pista di monza sempre raggiunta con i mezzi in gara partendo da s.pellegrino.
Ma vi immaginate questi percorsi fatti magari con un minarelli con cilindro in ghisa o mezzi simili di 50 cc......
Incredibile.
Adesso devo trovare il tempo ed il luogo adatto per gustarmi con amici dell'epoca il fantastico libro
Appena riesco faccio alcune foto alle cartine dei percorsi, da non credere..

nota dolente il libro sembra che costi 80 euro ma per un appassionato fuoristradista che ha vissuto quei momenti vi garantisco che li vale veramente
le mie moto:dream bike 910 polini,
morini corsarino 50, beta rev 3 270, ktm exc 200

Avatar utente
carlo
Messaggi: 4179
Iscritto il: mar 19 giu, 2007 4:37 pm
Località: Quartu S.Elena (CA) - Sardegna

Re: six days s.pellegrino 1968

Messaggio da carlo » mer 20 nov, 2013 7:42 pm

dario62 ha scritto:premetto che non voglio fare pubblicita' gratuita in quanto non conosco neanche gli autori
visto che non ci dici neanche il titolo e la casa editrice la pubblicita'
sicuramente non la stai facendo. :lol: :D :lol:

Il libro e' per caso questo?

http://www.fim-isde2013.com/it/isdt-196 ... -a190.html

(si', e' pubbbicita' gratuita ma del resto non la facciamo a tutte le moto che
citiamo nei vari post? E che senso avrebbe parlare bene di un libro senza indicare
qual e' e permettere a qualcuno di leggerlo?)
Mappe utenti e motocavalcate/mulatrial
Quartu S.Elena, CA - Pianeta Terra
Honda CRF 230 F Easy Trail '04
I buoni vanno in paradiso, i cattivi vanno fuoristrada

dario62
Messaggi: 200
Iscritto il: ven 08 feb, 2013 11:27 pm
Località: nembro valle seriana

six days s.pellegrino 1968

Messaggio da dario62 » mer 20 nov, 2013 11:44 pm

si si e' proprio quello appena riesco posto qualche foto delle piu' interessanti
sono cosi' entusiasta perché i sentieri di quella sei giorni sono in pratica nel mio giardino
a proposito come va' li da te carlo spero tutto bene anche se quello che si vede in tv e' davvero tragico
le mie moto:dream bike 910 polini,
morini corsarino 50, beta rev 3 270, ktm exc 200

Avatar utente
carlo
Messaggi: 4179
Iscritto il: mar 19 giu, 2007 4:37 pm
Località: Quartu S.Elena (CA) - Sardegna

six days s.pellegrino 1968

Messaggio da carlo » gio 21 nov, 2013 3:17 pm

dario62 ha scritto:a proposito come va' li da te carlo spero tutto bene anche se quello che si vede in tv e' davvero tragico
Nella mia zona siamo stati veramente fortunati: c'e' stata pioggia abbondante e
vento forte ma niente di speciale (soprattutto il vento, siamo abbonati :P).
Addirittura sto andando al lavoro in moto e non ho preso una goccia d'acqua, se
non gli schizzi causati dal passaggio dei veicoli sulla strada bagnata.

Per il resto... le alluvioni sono un fenomeno che si ripete periodicamente, non
sono affatto eventi eccezionali. Sarebbe bastato un po' di buon senso e di
rispetto delle leggi (ad esempio niente costruzioni, abusive o autorizzate che
siano, in zone chiaramente a rischio) per evitare gran parte dei danni. La cosa
veramente tragica e' la stupidita' umana.
Mappe utenti e motocavalcate/mulatrial
Quartu S.Elena, CA - Pianeta Terra
Honda CRF 230 F Easy Trail '04
I buoni vanno in paradiso, i cattivi vanno fuoristrada

dario62
Messaggi: 200
Iscritto il: ven 08 feb, 2013 11:27 pm
Località: nembro valle seriana

six days s.pellegrino 1968

Messaggio da dario62 » ven 22 nov, 2013 12:58 am

purtroppo parole sante
dispiace veramente tanto per chi c'ha rimesso le penne bambini ma anche tutti gli altri
una preghiera per loro
le mie moto:dream bike 910 polini,
morini corsarino 50, beta rev 3 270, ktm exc 200

Rispondi