VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

Ultimo acquisto

Dalle agili 125 alle performanti 450 racing sino alle imponenti bicilindriche, le moto da enduro, purchè guidate con giudizio, possono essere godute anche come mezzi da escursionismo. Il loro limite e' la altezza da terra, che spaventa i guidatori non altissimi, rendendo difficile cavarsi d'impaccio con il classico pedatone salvifico...
Avatar utente
maurrox
Messaggi: 449
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Ultimo acquisto

Messaggio da maurrox » sab 06 ott, 2018 6:55 pm

Storia di una sega mentale ...

Ciao a tutti,
eccomi finalmente al dunque ... dopo una lunga gestazione ho preso la moto che mi accompagnerà nei prossimi giretti stradali e non solo spero.
Infatti, nonostante io fossi più che soddisfatto della mia Scorpetta da motoalpinismo sentivo da tempo la mancanza di qualcosa per giri più lunghi in tranquillità e comodità con la possibilità di fare sterrato.
La gestazione è stata lunga e anche voi del forum in varia misura avete aiutato e direzionato la mia scelta nei molti post alla ricerca della "mia dual" perfetta!

Il vero input all'acquisto mi è stato dato principalmente dall'uscita della nuova Himalayan ... l'aspetto e i numerosi video che mi sono sciroppato me la indicavano come la mia moto, quella che mi ci voleva in questo momento.
Non troppo pesante e non troppo potente, con capacità di fuoristrada ma non specialistico, poco assetata, bassa da toccare bene per terra, predisposta ad essere caricata facilmente di bagagli ... e poco costosa.

Mi era partita una vera e propria scimmia che mi ha portato qualche settimana fa a provarla da un concessionario che la concedeva ... (solo uno in veneto). Nel frattempo però, stimolato da amici che mi davano del pazzo a comperare un simile atrezzo, mi informavo sulle possibili candidate alternative. Eccovi l'elenco che mi ero fatto, più o meno in ordine di importanza: Himalayan, KLE500, Tenerè 660Z, GS650, Pegaso, Dominator o altro mono 80/90, Transalp, Kanguro 350, Guzzi TT350 ... di tutte ho letto le prove disonibili e valutato i pro e contro anche, quando possibile, parlando con gente che l'ha avuta.

Poi finalmente è venuto il grande giorno della prova Mayala come viene affettuosamente chiamata nel forum di Royal Enfield ... si perchè nel frattempo mi sono iscritto al forum ed ho chiesto lumi ed impressioni sulla motoretta in questione dove tutti ne parlano bene e nessuno ha lamentato grossi problemi ... a parte la fiacchezza del motore ma quella già lo sapevo.
Concessionario di Padova, zona stanga, gentilissimo, arrivo con un altro amico innamorato della Mayalina e la proviamo.
Prima lui che ritorna dopo un'ora credo, entusiasta ... noi ci stavamo preoccupando ma lui era andato a farla vedere alla moglie!!

Io quindi parto con la moto calda e mi faccio 20 minuti di traffico ... poche tirate sotto i 100 all'ora, un breve e semplice sterro, guida in piedi, mollo le mani. Da subito c'è una cosa che mi infastidisce ... il rumore del motore. Lo scarico non si sente ma il motore sembra quasi batta in testa. Va poco ma il tiro potrebbe bastare per quello che cerco .. il rumore meccanico invece mi infastidisce. Inoltre la moto che mi è stata data tira a destra talmente tanto che si sente anche con le mani sul manubrio.

Per il resto è comoda, a bassi giri non vibra (nonostante il motore casinaro) sui 6000 si .. ma siamo già ampiamente a fine corsa.
Restituisco la moto al concessionario e chiedo lumi sul rumore meccanico del motore, lui ascolta e dice che è normale.

A quel punto mi confronto con il mio amico e nel mentre arriva un NC750 ... silenziosissimo di scarico e motore. Prima che entri dal concessionario gli chiedo di accendere il motore ed ascolto il rumore di meccanica ... il nulla!

Il colpo finale ai miei sogni maiali-reali l'ha dato il mio meccanico della zona colli ... tornando passo da lui e gli chiedo lumi su cosa mi consiglia dalla mia lista. Il suo giudizio è stato semplice ... KLE o Transalp o chiaramente una mono 600 anni 80/90 che vanno sempre bene ... esclude completamente il Kanguro in quanto a suo dire ha una ciclistica nata male. Il motore di quella moto è strepitoso tutto il resto non ha mai funzionato bene.

KLE non ce ne sono molti di usati, Transalp invece si solo che tendono a costare un po' troppo per i miei gusti ... e poi l'ho sempre trovata brutta, pesante e l'unica volta che l'avevo provata pure insipida .. andava anche ma senza carattere. Fino a che non ho visto questa su subito: Transalp 600V del '91.

Lo so ... farò felice Kermit e molti diranno che è un vero roito ... ma mi ha fatto innamorare all'istante.
Ho chiamato il tipo e sono andato a provarla ... rumore dello scarico strepitoso, rumorosità meccanica nulla e, cambiato lo scarico orginale, strumentazione, faro e tutti quei plasticoni peserà 20kg in meno. Il motore ha un tiro che mi fa impazzire.(l'ultima mia moto stradale è stata un CB500 bicilindrico) ma questa ha coppia in basso e allunga pure con una spinta ottima. A velocità costante è silenziosa, comoda e la ciclistica mi sembra buona per quello che ricordo di ciclistica stradale. 45000km e 1500€ che son diventati 1450 ... due giorni dopo l'avevo a casa.

A forza di guardarla e di cercare immagini su internet mi piace talmente tanto che mi sta quasi venendo voglia di ripristinarla almeno nell'avantreno ... mi son stati dati tutti i pezzi originali e appena avrò tempo lo farò.
Il portatarga dovrebbe essere di una Brutale, le gomme sono stradali ma sono nuove, la parte anteriore col faro tondo, senza cupolino e con i radiatori a vista non è bella ... andrebbe rivista ma per ora me la godo così com'è!

PS .. di solito non posto uguale sui due forum .. ma sono affezionato ad entrambi ed entrambi mi hanno indicato la via ...

Immagine

Immagine
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
Misso
Messaggi: 1578
Iscritto il: gio 03 dic, 2009 1:49 pm
Località: Parma --- BetaAlpenstein250, ApriliaPegasoTrail660

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da Misso » dom 07 ott, 2018 10:29 pm

No, così senza parafango è troppo da "maranza", non si può vedere!!!!! RIMONTA TUTTI I PEZZI ORIGINALI :mrgreen: :rotfl!!:

Comunque il tuo meccanico ha fiuto da vendere e secondo me ti ha dato il consiglio giusto... :thumbsup:

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da angelofarina » lun 08 ott, 2018 12:30 pm

Io per quell'uso li' mi trovo molto bene coi vecchi mono Yamaha, fattosta' che alla fine della fiera ne ho acquistati tre (uno per me, uno per ciascuno dei mie figli). Pagate 1000 euro cadauna, e spesi circa 500 euro su ciascuna per rimetterrle a punto (gomme, freni, olio, filtri, trittico, etc.).
Cosi' ora in garage abbiamo una XT600E, una Tenere' 600 1VJ ed una Tenere' 660 3YF. Le vedete tutte qui:

http://www.angelofarina.it/MyYamaha/MyYamaha.htm

Io solitamente uso la XT600E, piu' leggera e maneggevole delle Tenere', ma la migliore in assoluto e' certamente la piu' vecchia, cioe' la Tenere' 1VJ, che puo' fare davvero di tutto, dal lungo viaggio in autostrada (la mia ha anche il kit con cupolino e parafango basso) alle mulattiere impestate.
Unico limite e' il fatto che a libretto ha ancora le gomme con misure in pollici, cosa che restringe la scelta.

Avatar utente
carlo
Messaggi: 4199
Iscritto il: mar 19 giu, 2007 4:37 pm
Località: Quartu S.Elena (CA) - Sardegna

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da carlo » lun 08 ott, 2018 12:59 pm

maurrox ha scritto:
sab 06 ott, 2018 6:55 pm
Immagine
L'assenza di carena/cupolino e la mozzatura del codino causano un effetto di "compressione" che, con il motore in evidenza, la rende un po' muscle bike. Un po' anomalo per una moto orientata al fuoristrada, ma non mi dispiace del tutto.
Mappe utenti e motocavalcate/mulatrial
Quartu S.Elena, CA - Pianeta Terra
Honda CRF 230 F Easy Trail '04
I buoni vanno in paradiso, i cattivi vanno fuoristrada

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 449
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da maurrox » lun 08 ott, 2018 10:33 pm

Vero Carlo! ... e dal vivo ti giuro che l'effetto è ancora più forte.
Curando un po' meglio l'avantreno potrebbe diventare anche bella :king :

Per quanto riguarda invece le mitiche mono Yamaha, Angelo, sono rimasto a lungo incerto.
Il famoso meccanico che mi ha consigliato la Transalp aveva una XT di un cliente praticamente perfetta da vendermi.
Il fatto è che ne ho avuto una serie di mono ... fino alla mitica SZR660 ma non mi faceva voglia di prenderne un altro ... mi piace cambiare e non ho mai avuto una bicilindrica a V.
Adesso che ho fatto 400 km con la transalp devo dire che la fluidità del bicilindrico è inarrivabile per i mono di cubatura simile (forse era ovvio) e su strada a 100, 120km/h mi sembra molto più riposante, fluida. Dopo 400 km col mono ero cotto .. con questa non ho ancora provato ma l'impressione è di stancarmi molto meno.
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da angelofarina » mar 09 ott, 2018 5:05 pm

Il buon Pinuccio con la sua fida Transalp ci e' andato in Mongolia e ritorno, con la moglie dietro...
Quindi e' ovvio che parliamo di una moto di affidabilita' assoluta, e per certi versi persino superiore alla Africa Twin, che e' piu' pesante, piu' alta, meno maneggevole. Il motore Honda a V e' una certezza.
Tuttavia in termini di emozione la Transalp mi e' sempre apparsa come una moto "di compromesso", poco "avventurosa". Molto "ragionevole", tutte le sue cosine a posto, ma non mi fa scattare la libidine.
E le moto si comprano anche per passione, col cuore piu' che con la testa...

Poi su base Transalp sono state invece realizzate delle special MOLTO interessanti. Direi che Tansalp e Dominator sono le moto che piu' si prestano a farci delle belle special. In effetti, era anche l'idea del precedente proprietario della tua, solo che aveva gusti orrendi e ne e' uscito un aborto. Mica tutte le special riescono bene uguale...
Visto che cosi' nun se po' vede', e dunque ci devi mettere mano, anziche riportarla all'anonimo grigiore della configurazione originale, potresti cercare di farne una special piu' "avventurosa".
Ad esempio cosi':

Immagine

O cosi':

Immagine

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 449
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da maurrox » mar 09 ott, 2018 10:26 pm

Guarda l'ho sempre pensato anch'io della Transalp come una moto poco emozionale ...
Estetica a parte ... questa che ho preso mi ha stupito per maneggevolezza, leggerezza percepita e prontezza del motore.
Saranno i chili di meno dovuti allo scarico, faro anteriore (l'originale pesa un botto) e carenature varie ma la moto va veramente tanto ... per quello che ricordo la SZR660 non mi pareva andasse così .. ma è passato del tempo e potrei sbagliarmi.
Guarda se capiterà te la farò provare volentieri e credo rimarrai stupito.
Belle invece le realizzazioni che hai postato soprattutto la seconda che mi sembra più arrivabile della Boano Racing :worship:
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da angelofarina » mer 10 ott, 2018 11:18 am

Entrambe sono della Boano. E guarda che Boano non e'' caro come si crede, se ti fai fare i pezzi in VTR su disegno spendi molto di piu'!

Avatar utente
Misso
Messaggi: 1578
Iscritto il: gio 03 dic, 2009 1:49 pm
Località: Parma --- BetaAlpenstein250, ApriliaPegasoTrail660

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da Misso » mer 10 ott, 2018 6:41 pm

Il "kit Boano" lo trovi qui :
http://www.boano.com/archivio/prodotti/ ... 64_ITA.asp

2.600 eurozzi e passa la paura…. =:-0

radio nezz
Messaggi: 1120
Iscritto il: gio 13 dic, 2012 11:03 pm
Località: provincia di Torino

Re: Ultimo acquisto

Messaggio da radio nezz » ven 12 ott, 2018 10:32 pm

Ammetto che quando ho visto la prima foto ho pensato" urca che obbrobrio", però poi l'ho riguardata un pò e piano piano ho cominciato a guardarla con simpatia, si perché in fondo non è male, fa quasi tenerezza cosi "spoglia". Bravo, bel giocattolone! Poi però ci fai vedere come te la sei lavorata, perché almeno almeno un parafango davanti ci vorrebbe ;).
Poi si chiacchera di estetica ma l'importante è come va, e su quello penso che queste vecchiette non deludano! :thumbsup: :clap:
Multi..datato

Rispondi