VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

tr 35 260 reverse restauro info e consigli

La moto spogliata della sua pesantezza, che letteralmente "va su per i muri". Agili gazzelle da 70 Kg o meno, spinte da piccoli e scattanti motori. Pero' ogni anno i trial diventano piu' specialistici ed esasperati, le gazzelle somigliano sempre più a velociraptor, scomparsi ormai sella, serbatoio e guidabili solo in piedi. Ecco allora spuntare kit sella/serbatoio e versioni "Long Ride", per tornare all'antico ed allargare il giro d'azione
Avatar utente
coos66
Messaggi: 149
Iscritto il: dom 14 nov, 2010 10:46 pm
Località: Parma - Moto: Beta Alp 125 Yamaha WR125R

Re: tr 35 260 reverse restauro info e consigli

Messaggio da coos66 » lun 04 mar, 2019 11:10 pm

Per la sella e serbatoio prova a contattare moto market Dominici, ha ricambi usati dei TR34 e 35 e ALP 250 e 260.
La carburazione è grassa su quei motori ma ti consiglierei di non smagrire troppo, quando ci tiri davvero è meglio avere la carburazione grassa per la salute del motore....
Andrea
... se coos, a coslèma!

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2588
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Re: tr 35 260 reverse restauro info e consigli

Messaggio da angelofarina » sab 09 mar, 2019 1:13 pm

rico-88 ha scritto:
lun 04 mar, 2019 10:32 pm
Grazie a tutti per la documentazione che mi avete fornito!dopo tutte questa avventura del restauro devo dire di essere soddisfatto della moto, non vedo l'ora di finire il rodaggio così ci faccio la carburazione (al momento ho la standard ma gira grassa) e provo a usarla come dovrebbe, stavo pensando di metterci una sella, qualcuno lo ha gia fatto? penso che l'ideale sarebbe trovare sella e serbatoio di un alp ma la vedo dura reperirlo...
Una decina d'anni fa avevo preso per mia moglie una TR-34 (il modello precdnete della tua, aveva ancora le forcelle tradizionali) e le avevo fatto una sella in neoprene che non era forse bellissima, ma funzionava bene.
Era fatta con due pezzi di neoprene espanso da 20mm di spessore. un primo pezzo piu' piccolo l'avevo messo nella "buca" dove sta il sellino di plastica di serie, un secondo pezzo, molto più lungo, sopra il primo, che saliva su per il serbatorio e copriva una parte del parafango posteriore. Il tutto lavorato poi con il flessibile (smerigliatrice orbitale con disco in carta vetrata a lamelle), era diventata ben raccordata e molto comoda, anche se ovviamente non bellissima.
La moto è poi defunta causa guasto dell'accensione Motoplat, per cui non sono riuscito a trovare il ricambio, e cosi' la moto è stata smembrata e venduta a pezzi, recuperando in tutto solo 200 euro o giù di li'.
Una triste fine, perchè prima del guasto andava bene ed era pure molto divertente.
Ma nel cambio mia moglie ci guadagnò, perchè le comprai il Fantic 240, tutto un altro pianeta (pur non avendo il mono dietro)...
Ora il 240 se lo sgodazzano i miei figli, visto che mia moglie ha mollato causa problemi alla schiena...

rico-88
Messaggi: 16
Iscritto il: lun 05 feb, 2018 12:36 pm

Re: tr 35 260 reverse restauro info e consigli

Messaggio da rico-88 » mer 10 apr, 2019 2:56 pm

grazie ma cercavo se possibile qualcosa di un pò più gradevole alla vista e visto che la alp la ha già se trovassi quella sarebbe l'ideale!un serbatoio l'ho trovato giusto da dominici (ma non ho molta simpatia verso di lui visto il modo di fare alle mostre scambio) ma della sella ancora niente...più o meno quanto dura un litro su questa moto in utilizzo motoalpinistico?finora più che giri di un'ora non ho fatto...

Avatar utente
coos66
Messaggi: 149
Iscritto il: dom 14 nov, 2010 10:46 pm
Località: Parma - Moto: Beta Alp 125 Yamaha WR125R

Re: tr 35 260 reverse restauro info e consigli

Messaggio da coos66 » mer 10 apr, 2019 7:38 pm

Ho avuto per molti anni una alp 260 reverse, il serbatoio tiene 4,5 litri abbondanti.
Su strada a velocità sostenuta fa 20 km/l quindi col pieno facevo circa 100 Km, in fuoristrada con un pieno ci facevo due uscite da due ore o più.
Per me è stata una gran moto, affidabilissima e molto performante (per quel che mi posso permettere).
Andrea
... se coos, a coslèma!

Rispondi