VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

La Multiuso di Umberto Borile

Trail, ovvero motociclette da sentiero, o dichiaratamente da motoalpinismo. Sono moto non estreme, semplici e robuste, mettono subito a loro agio anche i meno esperti grazie a potenze limitate e selle basse. Economiche e bisognose di poche cure, spesso spartane, sono sicuramente lontane dalle mode, ma vicine allo spirito di questo forum
Avatar utente
Hunter
Messaggi: 563
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » sab 29 giu, 2019 7:18 pm

Micro manutenzione e micromodifiche, oggi, perché mi son girate le balle, ecco! :)

Allora la #98 ha un serbatoio aggiuntivo fatto dal Sciur Umberto, che ha due rubinettini in "linea" ossia da una parte si avvita il rubinetto al serbatoio con tanto di filtro a rete metallica, dall'altro c'è una ghiera che apre e chiude il flusso della benzina e ovviamente il raccordo per il tubo. Ha cominciato a trafilare un po' di benza, mica chissà che, ma insomma a me non piace, per cui ieri ho fatto un salto dal meccanico, abbiamo smontato il rubinetto, e ordinato il pezzo nuovo. Per lavorare al meglio ho tolto la sella è ho trovato come sempre il filtro dell'aria fuori posto, nonostante l'avessi montato bene, quindi oggi sono sceso e l'ho smontato, nel mentre mi sono accorto che il fianchetto batteria era lasco, vabbè, ho tirato le brugole e ho visto che dietro c'era filetto in abbondanza e quindi ho deciso di montare dei bulloni autobloccanti.
Il fianchetto di sinistra era invece a posto, ma in vena di controlli ho aperto il portaoggetti. A parte che la dotazione attrezzi è direi completa, credo che si possa tirare o smontare qualsiasi pezzo della multiuso, il che mi ha fatto piacere, ho trovato un'altra robetta, non riuscivo più a rimontare il coperchio, la brugola non faceva presa. Per farla corta ho smontato tutto e ho portato i pezzi in casa. Il filtro, il sacchetto in gommapiuma, l'ho incollato con una colla da tessuti all'alluminio del telaietto, quando sarà il momento prendo il ferro da stiro, riscaldo e viene via senza difficoltà.
Invece il portaoggetti ha richiesto un po' di lavoro sporco, perché i bulloni che fermano il coperchio sono dentro due scatolature di plastica, penso io, incollate alle pareti del pezzo imbullonato alla moto.
Quindi ho dovuto A) staccare la scatolature quel tanto che bastava a recuperare il bulloncino che è annegato in una sorta di agrario di plastica che va incollata dietro la scatolatura. Non avevo moto tra cui scegliere, quindi ho all'amato di Attack le superfici di plastica, probabilmente anche un po' di metallo del bulloncino e poi ho messo in giro il tutto con una brugola ben serrata. Fatto mio primo mi è toccato anche il secondo bulloncino.guindi ho incollato di nuovo le scatolature al loro posto, usando dei morsetti da falegname per tenere strette le due parti. Per ora sembra reggere. Nel pomeriggio sono sceso e ho rimontato tutto, e ho messo anche gli autobloccanti alle brugole dei fianchetto. È provvisoria, questa soluzione, mi procurerò della frena filetti media con cui cospargere le prime spire della filettatura delle brugole. Io speriamo che me la cavo :rotfl!!:
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 563
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » mar 02 lug, 2019 9:22 pm

Ho scoppiato il fanalino luce/stop =:-0
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

ivan6106
Messaggi: 211
Iscritto il: gio 19 gen, 2012 11:33 pm
Località: ascoli piceno

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da ivan6106 » mer 03 lug, 2019 11:35 am

cavolo,che sfiga!!!

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 563
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » gio 04 lug, 2019 11:23 am

mi sta arrivando, quello nuovo, mi girano ancora adesso le balle perchè non ho ancora capito come ha fatto a rompersi. Sì, OK, sono scivolato scendendo sulla rampa del garage, quasi da fermo, la #98 ha fatto una virata decisa a destra, forse ho esagerato con il freno posteriore, poi mi si è "piegata addosso" ma non mi sembrava che il fanalino, il portatarga etc fossero interessati, invece ho trovato un American disaster. In pratica il fanalino (plastica rossa) e il circuito sono disastrati, distrutti, addirittura estirpati ed irreparabili. Io soffro un po' nell'orgoglio, ma altri danni non ne ho. Appena arriva il ricambio torna in strada.
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 570
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da maurrox » ven 05 lug, 2019 11:22 am

L'importante è non farsi male ... plastica, ferro ed elettronica in qualche modo si sistemano sempre ... ;)
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 563
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » sab 06 lug, 2019 9:29 am

Concordo, ma cerco di razionalizzare, la rampa è parecchio in pendenza, anche strettina e non ci sono grandi margini di recupero. Ma non capisco come si è rotto il fanalino, quello non mi torna. Non ha picchiato duro ne contro alcunché e a me piace capire/ razionalizzare i fatti.
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 563
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile Fari anteriori

Messaggio da Hunter » gio 08 ago, 2019 11:09 am

In attesa di trovare chi lo vende, c'è qualcuno che avendo cambiato tipo faro ha da parte i due occhioni della Multiuso? Compero!
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Rispondi