La Multiuso di Umberto Borile

Trail, ovvero motociclette da sentiero, o dichiaratamente da motoalpinismo. Sono moto non estreme, semplici e robuste, mettono subito a loro agio anche i meno esperti grazie a potenze limitate e selle basse. Economiche e bisognose di poche cure, spesso spartane, sono sicuramente lontane dalle mode, ma vicine allo spirito di questo forum
Avatar utente
Hunter
Messaggi: 457
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » gio 25 ott, 2018 4:13 pm

http://www.mototouronoffroad.it/index.p ... &Itemid=70
dunque, per stare tranquilli, con qualche cosa come 50€ o anche meno si può far aggiornare il libretto con le misure proposte dal costruttore e poi montare le ruote desiderate.

Alla fine, forse, l'unico vantaggio potrebbe essere una maggior facilità a trovare le gomme desiderate/ottimali
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

ivan6106
Messaggi: 167
Iscritto il: gio 19 gen, 2012 11:33 pm
Località: ascoli piceno

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da ivan6106 » ven 26 ott, 2018 11:15 am

ma tu hunter hai i cerchi da 17? ti dico questo perché ,come dicevo prima, anche la mia monta le metzeler enduro 1/2 , ma col 21 davanti e 18 dietro

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 457
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » ven 26 ott, 2018 1:09 pm

I dati li ho rilevati dal libretto di circolazione..... quindi suppongo che siano i valori delle gomme montate.
li verificherò quando torno a casa
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
ruspa.48
Messaggi: 37
Iscritto il: mar 05 set, 2017 12:44 am
Località: Venezia

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da ruspa.48 » mar 30 ott, 2018 1:52 am

Buona...notte a tutti,
sono riuscito a rientrare dopo settimane che il sito del forum mi rifiutava l'accesso (perché il mio compu non voleva i cukki). Ho chiesto al (Signore) Umberto che gomma morbida anteriore comperare per sostituire l'usurata Mitas E-01 (io freno quasi esclusivamente col disco anteriore anche in piega). E' stato categorico: di nuovo Mitas E-01 tasselli quadrati da trial, dice che è piu' morbida delle altre. A me piace anche la Pirelli MT-43 Pro Trial che però reca sigla peso/velocità 45 P - (P vuol dire fino a 150 Km/h). Sul mio libretto (Multiuso n°47 - Feb/2013) c'è scritto :
Anteriore 2.75 x 21" - 45M (M fino a 130 km/h) e Posteriore 4.00 x 18" - 64M. Potrei montare anche cerchi più piccoli Ant. 110/70-17 54H e Posteriore 140/70-17 66H (H = 210 km/h !?!?!?)- La seconda opzione non mi interessa perchè non amo la velocità e non intendo cambiare cerchi e camere d'aria.
Inoltre mi vedrei costretto con ruote piccole a cambiare di nuovo corona. Mi resterà la voglia di provare il Pirelli MT43 Pro T. che dicono essere una buona gomma ma che comunque è piu' dura della Mitas. Oltre ad avere la rogna di due pneumatici di marca e mescola diversa tra anteriore e posteriore mi troverei con il piu' duro davanti e questo è NO BUONO nelle rotonde e tornanti. Buon Mattino. vado a dormire.
co ea zè tènara ... ea se fà dura

Avatar utente
carlo
Messaggi: 4179
Iscritto il: mar 19 giu, 2007 4:37 pm
Località: Quartu S.Elena (CA) - Sardegna

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da carlo » mer 31 ott, 2018 1:51 pm

ruspa.48 ha scritto:
mar 30 ott, 2018 1:52 am
Mi resterà la voglia di provare il Pirelli MT43 Pro T. che dicono essere una buona gomma ma che comunque è piu' dura della Mitas. Oltre ad avere la rogna di due pneumatici di marca e mescola diversa tra anteriore e posteriore mi troverei con il piu' duro davanti e questo è NO BUONO nelle rotonde e tornanti.
Sara' piu' duro della Mitas, ma su strada va piu' che bene e tiene a sufficienza. Ed essendo piu' duro, durera' anche di piu'. Provato con la CRF 230F, non la Multi, pero'...
Mappe utenti e motocavalcate/mulatrial
Quartu S.Elena, CA - Pianeta Terra
Honda CRF 230 F Easy Trail '04
I buoni vanno in paradiso, i cattivi vanno fuoristrada

Avatar utente
ruspa.48
Messaggi: 37
Iscritto il: mar 05 set, 2017 12:44 am
Località: Venezia

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da ruspa.48 » mer 31 ott, 2018 3:04 pm

Buongiorno Carlo, una cosa che desidero assolutamente evitare sono le discussioni e le relative multe per infrazioni al CDS. Mi troverei con una mitas E-01 -4.00 x 18 ancora buona al posteriore ed una Pirelli MT43 nuova all'anteriore. Al prossimo cambio pigliero' mt 43 sulle 2 ruote. Il mio problema sono le rotonde "bagnate ed unte" dove l'aderenza diminuisce molto e scodo continuamente. Vero è che potrei correre piu' piano. :bye:
co ea zè tènara ... ea se fà dura

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 457
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » mer 07 nov, 2018 10:22 am

la #098 è tornata dal meccanico, ce la dovevo portare io, ma mi sà che lo statore, il secondo in meno di 3000km è morto. La piccola non partiva in nessun modo e l'ho spedita sabato attraverso la città mediante un conoscente specializzatosi in questo servizio.
Vabbé se fosse andato tutto bene sarebbe stata già a casa, invece la recupero a fine settimana, Verificheremo il lavoro triestino di riparzione/restauro dello statore. Spero in una maggiore affidabilità del pezzo, quello che viene smontato partirà +/- subito per Trieste.

Unica cosa "positiva" piove ed io odio bagnarmi.
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Avatar utente
carlo
Messaggi: 4179
Iscritto il: mar 19 giu, 2007 4:37 pm
Località: Quartu S.Elena (CA) - Sardegna

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da carlo » mer 07 nov, 2018 6:10 pm

ruspa.48 ha scritto:
mer 31 ott, 2018 3:04 pm
una cosa che desidero assolutamente evitare sono le discussioni e le relative multe per infrazioni al CDS. Mi troverei con una mitas E-01 -4.00 x 18 ancora buona al posteriore ed una Pirelli MT43 nuova all'anteriore
Non credo che sia una cosa illegale, ma non ho trovato riferimenti certi. Per le auto si puo' fare, pur con qualche limitazione:

https://www.gommeblog.it/leggi-e-decret ... i-diversi/
Circolare con pneumatici diversi l’uno dall’altro si può: ad emanare questo nuovo Regolamento è stata la Commissione Europa lo scorso giovedì 12 Maggio. Questo nuovo regolamento inerente il montaggio dei pneumatici (458/2011) diversi l’uno dall’altro è stato confermato. Le gomme devono tuttavia restare identiche sullo stesso asse ed avere la medesima struttura (Radiale) sulle 4 ruote. Sarà quindi possibile continuare ad equipaggiare la propria vettura con gomme differenti nella marca, disegno del battistrada e persino estive – pneumatici invernali purché queste risultino uguali tra loro su ogni asse
Mappe utenti e motocavalcate/mulatrial
Quartu S.Elena, CA - Pianeta Terra
Honda CRF 230 F Easy Trail '04
I buoni vanno in paradiso, i cattivi vanno fuoristrada

radio nezz
Messaggi: 1114
Iscritto il: gio 13 dic, 2012 11:03 pm
Località: provincia di Torino

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da radio nezz » gio 08 nov, 2018 3:21 pm

Non avevo pensato al discorso dell'illegalità nel girare con gomme diverse, ma non penso sia un problema se le misure sono a libretto.
All'anteriore ho ancora la Mitas originale (che sarebbe da cambiare, ha i tasselli belli scalinati) e al posteriore alterno beatamente la Pirelli Mt43 in estate e la Michelin x11 in inverno. Questa primavera ho fatto la revisione e non mi hanno detto nulla.
Multi..datato

Avatar utente
Hunter
Messaggi: 457
Iscritto il: lun 10 nov, 2014 6:26 pm
Località: Milano

Re: La Multiuso di Umberto Borile

Messaggio da Hunter » gio 08 nov, 2018 3:49 pm

Mahh, sul libretto ci sono dei dati che danno misure e caratteristiche minime della gommatura, la marca e modello non vengono riportati, ma abbiate pazienza, io che sono il :#1: , nello specifico, dell'onanismo cerebrale (seghe mentali per i non addetti), userei il buon senso e considererei il fatto dell'impossibilità ad adottare gomme dello stesso tipo/modello sia sull'anteriore che sul posteriore.

Per fare un esempio, la mia #098 monta Metzeler Enduro01 davanti e Metzeler Enduro xx (forse 01) dietro. Ma se non le trovo quando dovrò cambiarle o trovo solo una delle due, che faccio? smetto di girare in moto? Oppure non posso montare una gomma da strada davanti ed una enduro dietro? mi sembra un po' da fuori di zucca.
Best Regards,
Stefano
Multi .... un quaicos anca mi.

Aioò, Dimonios, Avanti forza Paris.

Rispondi