VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

Quando uomini e moto sono tutta una razza

Qui c'è spazio per i ricordi. Le nostre vecchie storie su due ruote: anni 60, 70 e 80. La passione per le vecchie moto d'epoca e le foto di vecchi cimeli, fuoristrada e no.
husqvarna100
Messaggi: 2264
Iscritto il: ven 02 mag, 2008 11:39 pm
Località: varese

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da husqvarna100 » gio 30 mag, 2019 5:19 pm

Per me va bene(_le erbette mi vanno benissimo come contorno).
Tutti gli altri raduni del forum erano stati organizzati da me.
Avevo tentato di trasformare un gruppo di amici informatici in amici reali( fu pesante ed impegnativo).
Ora non ho piu' il fisico e la costanza di rimettermi a farlo ma sono disponibile a dare una mano e consigli.

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 570
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da maurrox » gio 30 mag, 2019 6:25 pm

Dai apriamo un thread dedicato, scegliamo una località accessibile ai più e facciamo la conta ... io ci sono :thumbsup!:
Scorpa TY-S 180 F

pinof
Messaggi: 770
Iscritto il: mer 23 mag, 2007 5:06 pm
Località: rep. san marino

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da pinof » gio 30 mag, 2019 6:48 pm

Prima di decidere i partecipanti bisogna decidere il luogo, basterebbe la regione perchè è in base a quella che le persone decidono l'adesione.

husqvarna100
Messaggi: 2264
Iscritto il: ven 02 mag, 2008 11:39 pm
Località: varese

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da husqvarna100 » gio 30 mag, 2019 8:03 pm

I precedenti raduni furono organizzati in Toscana ed in Abruzzo per permettere a tutti di partecipare.
La partecipazione meridionale fu pari a zero,qualche Marchigiano,Toscano,Abruzzese,uno straniero(S:Marino),zero Liguri,zero Piemontesi,zero Emiliani
un discreto numero di Lombardi e Veneti.
Il forum allora era molto partecipato ed era quello di riferimento del motoalpinismo nazionale .
Il cercare di accontentare tutti non funziona assolutamente,ho passato giornate intere al telefono finendo poi per partire con furgone ed auto con carrello trascinandomi personalmente fino in Abruzzo una decina di amici per 1200 km tra andata e ritorno per trovare altri 7/8 partecipanti che
avevano percorso massimo 100 km e sembravano provenire dalla fine del mondo.
Ci siamo comunque divertiti e ci piacque a tal punto da ritornarci altre due volte ma senza porci il problema del tentare di coinvolgere inutilmente
il mondo intero.
Si organizza e chi c'e'- c'e'.
Ci vuole una "guida" locale che conosca bene i percorsi e che ti possa indirizzare per vitto e alloggio,con internet ci si puo' anche arrangiare.

Avatar utente
maurrox
Messaggi: 570
Iscritto il: ven 26 dic, 2014 12:23 am

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da maurrox » ven 31 mag, 2019 10:33 am

Mi pareva di capire che nella zona di Angelo o Misso si gira tranquilli senza pensieri di problemi con la forestale.
Se loro accettassero di far da guide potrebbe essere una zona abbastanza appetibile per tutti? .. o è troppo centro nord?
Scorpa TY-S 180 F

Avatar utente
fulvio55
Messaggi: 232
Iscritto il: gio 31 dic, 2009 2:32 pm
Località: MANZANO(UD)

Re: Quando uomini e moto sono tutta una razza

Messaggio da fulvio55 » sab 01 giu, 2019 8:55 am

maurrox ha scritto:
gio 30 mag, 2019 3:44 pm
Invece di rimpiangere il passato perchè non organizziamo una reunion del forum invece :toast: :toast:
Giretto tranquillo per tutti e abbufata vegan/tofu/seitan/erbette :#1:
... scherzo naturalmente, io mangio di tutto ... dai forza che se non lo facciamo adesso con l'arrivo delle vacanze è dura :yahoo:
Questa è una buona cosa!
avanti adagio quasi indietro!

Rispondi