VUOI RIATTIVARE IL TUO ACCOUNT? - Puoi trovare le istruzioni per riattivare il tuo account del vecchio forum qui:

app.php/riattivazione-account

Vecchie Fantic

Qui c'è spazio per i ricordi. Le nostre vecchie storie su due ruote: anni 60, 70 e 80. La passione per le vecchie moto d'epoca e le foto di vecchi cimeli, fuoristrada e no.
radio nezz
Messaggi: 1120
Iscritto il: gio 13 dic, 2012 11:03 pm
Località: provincia di Torino

Vecchie Fantic

Messaggio da radio nezz » ven 04 gen, 2013 9:05 pm

Splendide le vecchie Fantic, non so che darei per averne tenuta almeno una delle quattro di fila che ho avuto (240,300,301 e 303). Di 240 ne giravano parecchie anche in città, forse erano un pò anche di moda, fatto sta che nei parcheggi delle scuole in mezzo ai vespini qualcuna si vedeva.
La 300 come avete già detto era quasi una dual, perfetta per il motoalpinismo, per il trial puro un pò meno, almeno per me che non ero troppo forzuto. Tra tutte vorrei aver tenuto l'ultima, la 303, che era ovviamente la più moderna con mono e freni a disco, mi pare fosse anche la più silenziosa, gran bel motore, riuscivo persino a salire sugli alberi! :lol: :lol: :lol:
Immagine
Multi..datato

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Vecchie Fantic

Messaggio da angelofarina » sab 05 gen, 2013 9:52 pm

Se la cerchi, un 303 o, meglio ancora, un 305 (lamellare) la trovi usata e con documenti in regola a meno di 1000 Euro.
Il mio 307 l'ho pagato 900...
Oppure la trovi a 500/600 Euro senza documenti, ma adesso che hanno superato i 20 anni, si possono facilmente immatricolare ex novo seguendo la "procedura B"....

radio nezz
Messaggi: 1120
Iscritto il: gio 13 dic, 2012 11:03 pm
Località: provincia di Torino

Vecchie Fantic

Messaggio da radio nezz » lun 07 gen, 2013 12:24 am

angelofarina ha scritto:Se la cerchi, un 303 o, meglio ancora, un 305 (lamellare) la trovi usata e con documenti in regola a meno di 1000 Euro.
Il mio 307 l'ho pagato 900...
Oppure la trovi a 500/600 Euro senza documenti, ma adesso che hanno superato i 20 anni, si possono facilmente immatricolare ex novo seguendo la "procedura B"....
Effettivamente il tuo consiglio non fà una piega, oltretutto il 305 era ancora meglio e i prezzi sono abbordabili, però io non avrei tempo e testa per fare tutto questo, il mio più che altro era un rammarico per non aver tenuto una MIA moto dell'epoca. Quando ho smesso pensavo che le moto non mi sarebbero mai più interessate, e invece.... mai dire mai. Evidentemente la "scimmia" non era morta, ha solo dormito a lungo.
Multi..datato

Lorenzo81
Messaggi: 4
Iscritto il: lun 29 apr, 2013 12:58 pm

Vecchie Fantic

Messaggio da Lorenzo81 » lun 29 apr, 2013 10:47 pm

Buonasera a tutti
Per prima cosa angelo complimenti per il tuo garage...che invidiaaaa.....
Io ho un fantic trial 125 del 1991 con forcella a steli rovesciati doppio freno a disco e mono ammortizzatore regolabile posteriore,un SWM 50 del 1979 tutti e 2 targati con documenti regolari originali e poi ho anche un Aprilia rc 125 del 1979 che ho acquistato per soli 150 euro però sprovvisto di documenti perché è stato radiato :( e quindi lo uso solo ogni tanto per farci un po' di cross e fuoristrada e sono obbligato a trasportarlo con un furgone...
Vorrei gentilmente sapere come funziona esattamente questa procedura b e magari anche sapere come fare per far passare d epoca anche il fantic e l SWM....
Spero di non aver inquinato il post...se si chiedo umilmente scusa :)

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Vecchie Fantic

Messaggio da angelofarina » gio 02 mag, 2013 6:41 pm

Basta seguire le istruzioni contenute nel modulo "Procedura B" scaricabile dal sito FMI:

http://www.federmoto.it/home/moto-depoc ... orico.aspx

Una volta ottenuta l'iscirzione al Registro Storico, se la moto non ha targa e libretto, va reimmatricolata. Ci si presenta alla motorizzazione, si compila un modulo, si fanno un paio di versamenti postali, si allega la documentazione rilasciata dalla FMI, e si viene prenotati per la visita di prova presso la motorizzazione stessa.
Fatta la visita di prova (con prova fari, cicalino, frenata, etc.), la Motorizzazione rilascia Targa e Libretto e si può circolare.
Per le altre due moto che hai, invece, poichè sono tuttora targate ed hai i documenti, basta fare la procedura "A". Quando saranno iscritte FMI tutte 3, potrai attivare la polizza "Vintage", che con solo 120 Euro/anno le assicura tutte e tre...
Ma abbi pazienza, per finire il tutto ci vorranno dai 6 ai 9 mesi...

Michel
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 17 dic, 2016 6:30 pm
Località: TN

Vecchie Fantic

Messaggio da Michel » dom 02 apr, 2017 9:05 am

Ciao Angelo, ti volevo chiedere la conferma del fatto che il Fantic 303 non fosse ad ammissione lamellare a differenza del 305...
Volevo inoltre chiederti se hai qualche notizia sull'autonomia del 303 e le differenze tra serie uno e due. Grazie mille

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Vecchie Fantic

Messaggio da angelofarina » dom 02 apr, 2017 3:09 pm

Trovi tutte le schede tecniche e le differenze fra i vari modelli qui:

http://www.fanticmotor.asso.fr/

Confermo che il 305 è il primo modlelo Fantic con aspirazione lamellare, mentre il 303 ne era privo.
Il 305 ha 20.4 Cv, il 303 ne ha "solo" 16.6. Trovi i manuali utente in versione inglese sul mio sito:

http://www.angelofarina.it/Public/Fanti ... al-303.pdf
http://www.angelofarina.it/Public/Fanti ... al-305.pdf

Leggendoli vedrai i dati di potenza, e la presenza del sistema "reed valve" sul 305.
Personalmente trovai l'avvento del motore lamellare non particolarmente gradevole, a me piaceva il tiro "elettrico" e non strapposo dei motori Fantic aspirati, in particolare quello del 301, che per me rimane il top.
Il mio 307 richiede invece una tecnica di guida "moderna", non quella da me imparata alla fine degli anni '70: in sostanza si deve guidare sempre con la frizione mezza tirata, ed usare la frizione, non il gas, per controllare la coppia applicata alla ruota.
Io son rimasto alla vecchia scuola... Col 307, tenendo la leva della frizone completamente rilasciata, se dai un po' troppo gas ti trovi la moto per cappello!
Debbo dire che successivamente i trial tornarono ad essere decisamente più "elettrici", in particolare Beta, ma anche lo stesso Fantic Section non era più cosi' potente e strapposo come i 305/307/309.

Michel
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 17 dic, 2016 6:30 pm
Località: TN

Vecchie Fantic

Messaggio da Michel » dom 02 apr, 2017 4:04 pm

Mille grazie per le dritte...

A livello di affidabilità cosa pensi del 303?

Avatar utente
angelofarina
Messaggi: 2546
Iscritto il: mar 10 mar, 2009 1:58 am
Località: Parma
Contatta:

Vecchie Fantic

Messaggio da angelofarina » dom 02 apr, 2017 6:48 pm

Se ben ricordo, il 303 aveva dei problemi nel sistema di biellette della sospensione posteriore. Di fatto, i perni lavoravano direttamente sull'alluminio, senza boccole, e dunque pian piano prendevano del gioco.
L'intervento di ripristino era fattibile, ma tocca smontare mezza moto, far mettere delle boccole di precisione nei fori ormai slabbrati, montare perni nuovi, e riassemblare il tutto in modo da eliminare la "corsa a vuoto" della sospensione posteriore.

Michel
Messaggi: 30
Iscritto il: sab 17 dic, 2016 6:30 pm
Località: TN

Vecchie Fantic

Messaggio da Michel » lun 03 apr, 2017 8:26 am

Bene, una cosa in più da tenere in conto...

Rispondi